Biografía

Dejan Petrovic, il figlio e successore del più famoso trombettista serbo Mica Petrovic, è nato nel 1985 nel villaggio di Duboko, nei pressi di Uzice.

Dejan e suo fratello Darko appartengono alla quarta generazione di trombettisti nella loro famiglia di musica manufacturers.The prima di iniziare a suonare la tromba era il bisnonno di Dejan Tanasije e da allora l’abilità è stata tramandata di padre in figlio. Il successore di Tanasije era Danilo e poi suo figlio Mica, che merita credito per la fama mondiale di questo strumento.

Dejan, un giovane trombettista, ha vinto premi prestigiosi, nonché cuore del pubblico, ovunque si è esibito. Il successo ha seguito il successo fino a quando finalmente ha superato i risultati del suo padre al concorso a Guca nel 2006, vincendo la “Lettera del Maestro”, il premio più importante al concorso.

E così i venti anni, del villaggio di Duboko è passato alla storia come il più giovane Maestro della tromba e come artista con un potenziale per vincere il mondo nello stesso modo. Il nome di Dejan Petrovic divenne sinonimo di musica tradizionale serba in tutto il mondo, spesso in combinazione con elementi moderni e rettificato per l’orecchio di tutti. Qui si tratta di suono fusione di strumenti tradizionali, brass band e altri strumenti che sono il contrario di essa, come un composto di trombe e di distorsione del suono alla chitarra elettrica. Come in ogni fusione, rilascia grande energia, e non è difficile riconoscere che in questo caso.

Fino ad ora, ha registrato 4 CD, oltre alle musiche originali di lavorare con la sua band, il repertorio hanno una moltitudine di lavorazione estera e di tracce internazionali la cui interpretazione è molto autentico, grazie al concetto della band, o la combinazione di strumenti che rendono esso.

Ha partecipato a tutte le più importanti, festival musicali, nazionali e molte volte ha rappresentato la Serbia in diverse fiere internazionali, eventi sportivi e culturali, festival, e sempre con grande successo.

In una parola – L’ambasciatore della Serbia tromba.